Il latte di capra maltese nei gelati La Gourmandise

Capra MalteseLa Gourmandise a Monteverde Vecchio a Roma ha scelto di utilizzare il latte di capra maltese per i gusti che lo prevedono.

Il latte di capra si differenzia da quello delle altre specie per alcune caratteristiche del grasso e delle proteine:

  • il grasso ha una elevata digeribilità dovuta al minore diametro dei globuli di grasso e alla maggiore presenza di acidi grassi a corta catena;
  • le proteine formano un coagulo più soffice nel nostro apparato digerente, permettendo un attacco più rapido delle proteasi ed un assorbimento più efficiente degli aminoacidi.

Il latte di capra ha un contenuto di oligosaccaridi 4-5 volte maggiore di quello del latte bovino e 10 volte maggiore di quello del latte ovino. Gli oligosaccaridi sono carboidrati minori del latte che contribuiscono alla crescita della flora intestinale benefica e alla stimolazione del sistema immunitario.

La taurina è presente nel latte di capra in quantità molto più elevate di quelle riscontrate nel latte di vacca. Alla taurina, amminoacido libero coinvolto in molte importanti funzioni dell’organismo, vengono attribuiti numerosi effetti positivi sulla salute umana.

Il latte delle capre di razza maltese è caratterizzato da un moderato odore sapore, tale da renderlo gradevole.

Per tutte queste ragioni La Gourmandise ha scelto il latte di capra maltese come base per i suoi gusti gelato.